Crea sito

Crisi, quello che c’è da sapere (5)

Analizzando le soluzioni proposte dalla teoria economica non sarà certo sfuggito il fatto che la soluzione neokeynesiana comporta un notevole rovesciamento tanto delle credenze comuni quanto delle basi stesse del trattato di Maastricht che, come è noto, pone limiti, tanto restrittivi quanto assurdi, alla possibilità di far ricorso al deficit spending. Per quanto riguarda il […]

Posted in: Economia, politica by nobodysdiary Commenti disabilitati su Crisi, quello che c’è da sapere (5)

Crisi, quello che c’è da sapere (4)

Illustrare le possibili soluzioni della crisi si rivela un problema abbastanza arduo perché obbliga comunque a tener presente i vincoli legislativi costituiti dagli accordi europei sulla moneta unica che costringono la politica in una gabbia dalla quale è difficile uscire e che lascia molto spesso ai governi spazi di manovra ristrettissimi, se non addirittura inesistenti. […]

Posted in: Economia, politica by nobodysdiary Commenti disabilitati su Crisi, quello che c’è da sapere (4)

Crisi, quello che c’è da sapere (3)

Nessuna crisi, e quelle economiche non fanno eccezione, avviene per un solo fattore, ma molto spesso per la concomitanza di almeno un paio, Anche la crisi economica attuale è determinata dall’intrecciarsi di un paio di fattori, entrambi dipendenti in misura più o meno maggiore dalla nascita dell’euro, innescati da un detonatore esterno. Vediamoli uno per […]

Posted in: Economia, politica by nobodysdiary Commenti disabilitati su Crisi, quello che c’è da sapere (3)

Crisi, quello che c’è da sapere (2)

Le teorie economiche convenzionali: la “conservatrice” Prima ancora di approfondire la situazione è necessario fare un breve ripasso di quello che è il pensiero economico attualmente dominante, che alcuni definiscono “ortodosso” perché ritengono sia l’unico in grado di salvarci, ed altri “omodosso” nel senso che è il pensiero omologato e dominante. Più prosaicamente io ho […]

Posted in: Economia, politica by nobodysdiary Commenti disabilitati su Crisi, quello che c’è da sapere (2)

Crisi, quello che c’è da sapere (1)

Se uno ha voglia di approfondire l’argomento “crisi economica” non tarderà, cercando su Internet, a trovare tante di quelle voci, fuori dal coro che sentiamo ripetere da anni, da farsi venire il dubbio che ci stiano raccontando un sacco di balle, per motivi che apparentemente sfuggono, sia sull’origine della crisi che, soprattutto, su come uscirne. […]

Posted in: Economia, politica by nobodysdiary Commenti disabilitati su Crisi, quello che c’è da sapere (1)

Il tramonto di Gargamella

Non c’è dubbio alcuno che i giochi politici intorno all’elezione del presidente della Repubblica stiano mietendo vittime importanti soprattutto nelle file del partito di maggioranza relativa, tanto che all’annuncio di dimissioni del presidente del Partito Democratico, Rosy Bindi, si è aggiunto nella tarda serata di venerdì anche quello del segretario, Pierluigi Bersani, che ha già […]

Posted in: politica by nobodysdiary Commenti disabilitati su Il tramonto di Gargamella

Datevi da fare!

Adesso che la tornata elettorale si è conclusa ed il successo del Movimento 5 stelle si è ampiamente concretizzato parrebbe essere giunto il momento di iniziare ad entrare nella dialettica politica in modo che l’attuale legislatura, che porta un numero un po’ “disgraziato”, possa iniziare a lavorare. Parrebbe, perché fedeli al diktat del capo supremo […]

Posted in: politica by nobodysdiary Commenti disabilitati su Datevi da fare!

Parli come badi!

Non che abbia intenzione di mettermi a seguire le polemiche della campagna elettorale però uno che si lamenta in continuazione del fatto che il presidente del consiglio della Repubblica Italiana è uomo privo di poteri e poi accusa l’ultimo occupante di quella potrona (un altro ovviamente) di avere avuto più poteri del fascismo per voi […]

Posted in: politica by nobodysdiary Commenti disabilitati su Parli come badi! ,